sabato 31 marzo 2012

Giveaway illegali... e l'italia continua a sprofondare nella merda!

Stasera ho aperto blogger e leggevo tranquillamente gli aggiornamenti dei blog che seguo, quando mi è saltato all'occhio una strana notizia.
Ho letto meglio e, sebbene non vorrei essere volgare, mi sono cadute le palle a terra!
Vi riporto qui il link del blog da cui ho letto la notizia:

In poche parole hanno messo una normativa sui giveaway, secondo la quale non si possono mettere in palio libri qui sui blog, a meno di non essere un impresa!
Quindi volete premiare chi vi ha seguito costantemente? NON potete farlo!
Vi è piaciuto tantissimo qualcosa, tanto da volerlo pubblicizzare in modo del tutto disinteressato? NON potete farlo!
Se il libro in questione è fornito direttamente da un'impresa, che vuol farsi un pò di pubblicità stando a contatto coi gli stessi lettori? NON potete farlo!
Se avete acquistato un libro e decidete di regalarlo? NON potete farle neanche questo!

E ora? Ora aspettiamo che ci vietino di acquistare i libri da regalare a Natale a parenti e amici, aspettiamo che vengano vietate le etichette sui vestiti, perchè, diciamocelo, non ci hanno ancora pensato questi balordi ma in realtà è pure quella una pubblicità.
Insomma aspettiamo di sprondare e sguazzare nella merda!

Vi posto qui infine un sito che sta raccogliendo firme: http://www.normativa-giveaway.org/tag/giveaway
Firmare non costa nulla, ma fa vedere che ci siamo e che non abbassiamo la testa a tutte le loro cagate dicendo "Si, padrone!"

3 commenti:

  1. Ormai, non mi meraviglio più di niente e vedrai che andrà sempre peggio... :(

    RispondiElimina
  2. Ho dei premi per il tuo blog... ^_^
    http://fairyrainworld.blogspot.it/2012/04/blog-premiato-my-beautiful-blog-dardos.html

    RispondiElimina
  3. Da noi si dice "Il gatto nella dispensa, quello che fa, pensa" per dire che chi fa qualcosa di illegale, pensa che anche tutti gli altri la farebbero.
    Ed è quello che sta succedendo: questi disonesti non riescono a concepire l'idea che un semplice blogger possa fare una recensione e/o un regalo per i propri lettori, senza alcun tornaconto.
    A questo punto, mi aspetto che da un momento all'altro ci impongano una tassa sul blog, perché se uno posta una qualunque cosa lo fa per farsi pubblicità gratis e quindi evade il fisco.
    Come se non avessero affari più seri a cui pensare e come se non sapessero distinguere chi il fisco lo evade sul serio, rubando milioni di euro al Paese.
    Sono davvero ridicoli, firmo la petizione più che volentieri. Non arrendiamoci, non possono legarci ad ogni passo che vogliamo muovere!

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget