lunedì 11 giugno 2012

BEL AMI...: "L'amore non basta nella vita. Tutto è così chiaro per me, ma non ci sarà un'altra vita ed io invece sono ancora vivo…"


Il protagonista di questo romanzo è Georges Duroy, un giovane che, tornato a Parigi dopo aver combattuto in Algeria, si ritrova senza un soldo per vivere.
Così gira per la città, disperandosi per la sua estrema povertà, quando una sera incontra un suo vecchio amico, Forestier, insieme al quale ha combattuto anni prima. Questi è diventato un giornalista e vive nel lusso e vedendo il povero giovane decide di aiutarlo.
Georges diventa così anch'egli un giornalista e fa il suo ingresso in società. Tutto lo sfarzo che vede coi suoi occhi da semplice soldato gli dà alla testa. Diviene così avido ed egoista e la ricchezza e la celebrità diventano le sue più grandi ossessioni.
Subito capisce che in realtà dietro grandi uomini si nascondono grandi donne e il modo migliore per far carriera è aggraziarsi queste.
Ed è proprio questo che lui inizierà a fare, in modo sempre più furbo e senza farsi nessun scrupolo.


Piccolo commento:  Un libro davvero scorrevole e piacevole, che dà uno spaccato fedele della società francese di quel periodo e degli uomini avidi ed egoisti che facevano politica, cercando, come si suol dire, di "tirare acqua al proprio mulino". Direi tutto sommato una situazione che non è per nulla cambiata ai giorni nostri (anzi forse è anche peggiorata...)


Il film, trasposizione del suddetto romanzo di Maupassant è uscito nelle nostre sale questo Aprile. Direi che è un film ben riuscito, cosa che succede molto raramente quando si tratta di trasposizioni di libri. La trama è in tutto fedele al romanzo.

Onestamente non mi aspettavo un gran film. Avendo letto qualcosina prima dell'uscita credevo puntassero troppo sulle relazioni del protagonista, relegando tutto il resto in secondo piano. Poi il fatto che il ruol di protagonista fosse assegnato a Robert Pattinson aveva rafforzato la convinzione che il film fosse solo un modo per portare il divo davanti agli occhi delle sue assatanate fan adolescenti e non.
Ma grazie al cielo mi sbagliavo! Lo consiglio!

venerdì 8 giugno 2012

Ricami in corso...

Ed eccomi qui dopo un poco di silenzio.
Alcuni dei problemi che ho avuto recentemente mi hanno impedito di scrivere, altri mi hanno tolto pure la voglia.
Stasera son sola soletta davanti al pc, così ho pensato di farmi viva e condividere con voi una piccola foto di un mio lavoro a punto croce.
Sebbene non mi piaccia mettere le foto dei miei lavori a metà, ho voluto mettere questa perchè ieri riguardando il ricamo ho pensato....Oddea che gatto inquietante!


E a voi? Non sembra inquietantissimo? XD
Oggi ho ricamato pure gli occhi e un altro pezzo di muso e direi che ha perso quest'aura inquietante, preso sarà finito e vedrete la versione finale. Per ora godetevi questo! A prestissimo
Si è verificato un errore nel gadget